Condizioni generali di vendita

1 - Prezzo

Le nostre offerte di prezzo ci vincolano solo nella misura in cui le condizioni previste dalle norme vigenti rimangono invariate dal punto di vista dei materiali, stipendi, tasse ecc...
Inoltre, i prezzi sono rivedibili in conformità con le variazioni in uso nella professione. 
Le nostre offerte sono valide per un periodo massimo di un mese a decorrere dalla data del loro invio.  
Le offerte fatte dai nostri agenti o rappresentanti e i prezzi indicati sui nostri cataloghi sono forniti a titolo indicativo; solo una conferma scritta da parte nostra è vincolante.
I nostri prezzi sono da intendersi per merce non imballata franco fabbrica. 

2 - Quantità

Le quantità ordinate possono subire una variazione massima del +/- 10% (dieci per cento) rispetto al quantitativo originariamente specificato. I prezzi sono stabiliti per una produzione continua dei quantitativi indicati nell'offerta. 

3 - Utensili / stampo

La realizzazione di utensili o di uno stampo ad iniezione comprende da una parte dei costi di progetto e sviluppo e dall'altra dei costi di fabbricazione. Il prezzo degli utensili o dello stampo fatturato al cliente corrisponde al solo costo di fabbricazione. Saldata questa fattura, gli utensili o lo stampo realizzati sotto la nostra responsabilità sono di proprietà dei nostri clienti e sono custoditi presso i nostri laboratori. Sono utilizzati unicamente per la realizzazione dei loro ordini, salvo autorizzazione scritta da parte loro. I clienti si impegnano formalmente a non reclamare gli utensili o lo stampo fatto salvo il pagamento di un indennizzo pari al terzo del valore fatturato a titolo di risarcimento per i costi occasionati dal  progetto e sviluppo. Questo impegno decade in caso di una carenza da noi debitamente accertata. Il pagamento del risarcimento qui sopra è immediatamente esigibile nel caso in cui in seguito alla realizzazione degli utensili o dello stampo non viene effettuato un ordine di pezzi entro i sei mesi dalla presentazione dei campioni. Manteniamo in buono stato di funzionamento gli attrezzi e lo stampo fino alla loro normale usura. I costi di modifica e di restauro sono al carico del cliente. Trascorso un periodo di tre anni dall'ultimo ordine, ci riserviamo il diritto di chiedere al cliente, tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, la rimozione degli attrezzi dai nostri laboratori. Allo scadere di due mesi dall'invio della raccomandata ci consideriamo completamente esentati dalla custodia di questi utensili come da ogni obbligo che esso comporta. Inoltre, se alla scadenza del periodo cui sopra il cliente non ci ha fatto sapere le sue intenzioni possiamo, senza preavviso e giustificazione, procedere alla loro distruzione. In caso di utensili forniti dal cliente, il prezzo dei pezzi sarà definitivamente stabilito solo dopo avere effettuato delle prove. Quando si fattura la sola partecipazione al costo degli utensili (o stampo) questi ultimi rimangono di proprietà del fornitore. In caso di modifica o restauro una partecipazione per i costi sarà a carico del cliente. 
Le nostre attrezzature sono state progettate per la realizzazione di pezzi in poliammide (PA). Solo gli articoli in questo materiale rispettano le dimensioni / tolleranze. In caso di fabbricazione con altri materiali, delle cavità (bolle d’aria) così come dei  cambiamenti dimensionali / tol. possono verificarsi. 

4 - Accessori

Quando le parti metalliche o gli accessori necessari per lo stampaggio sono forniti dal cliente, esso si impegna a spedirli "franco" entro i termini e con i quantitativi richiesti dal fornitore, un surplus sufficiente deve essere previsto per coprire le perdite dovute alla fabbricazione.
Esse devono essere esattamente conformi alle dimensioni e alle tolleranze specificate dal fornitore e devono essere consegnate in uno stato tale da consentire la loro incorporazione negli stampaggi e pezzi stampati. 
Qualsiasi difetto negli stampaggi dovuta ad accessori mal adattati, non conformi o difettosi sarebbe a carico del cliente che in questo caso non potrebbe cancellare l'ordine, rifiutare la merce, chiedere uno sconto sul prezzo concordato o reclamare un risarcimento.  

5 - Termini

Per gli utensili o lo stampo i tempi di fabbricazione decorrono dal ricevimento dell'ordine con allegati tutti gli elementi necessari alla realizzazione. 
Il fornitore conferma l'ordine con una ricevuta di ritorno dove sono elencati i vari termini dell'ordine rendendolo così definitivo. 
Per i pezzi, i tempi di fabbricazione decorrono dalla conferma dei campioni e dalla fornitura delle parti metalliche o degli accessori eventualmente necessari per lo stampaggio. 
Se non diversamente concordato nell'ordine e accettato per iscritto, nessuna penalità potra' essere reclamata in caso di ritardo. Ad ogni modo, e in particolare quando le sanzioni sono stipulate, i termini concordati saranno prorogati in caso di interruzione totale o parziale dei nostri laboratori per sciopero, incendio, allagamento, difficoltà di trasporto, incidenti di fabbricazione, mancanza di materie prime per carenza dei nostri fornitori o di qualsiasi altra causa considerata come un caso di forza maggiore. 

6 - Imballo

I costi dell'imballo sono fatturati con prezzi ridotti.

7 - Spedizioni

Indipendentemente dalla modalità di fatturazione, la merce viaggia a rischio e pericolo del destinatario, sarà cura del destinatario controllare la merce in arrivo e fare riserva con il trasportatore, nelle forme prescritte con esso, in caso di danneggiamento, perdita, ecc...

8 - Garanzia

Per le quantità consegnate, i reclami sono esaminati solo se presentati entro 15 giorni dal ricevimento della merce.  
Per la qualità, garantiamo che i nostri prodotti sono conformi ai disegni e alle specifiche definite nell'ordine e da noi accettate. La nostra responsabilità è strettamente limitata alla pura e semplice sostituzione, pezzo per pezzo, dei pezzi riconosciuti non conformi e rispediti reso franco presso i nostri stabilimenti entro un mese dall'arrivo delle merce dal cliente. Non ci prendiamo a carico ulteriori costi di qualsiasi natura essi siano. 
Quando i pezzi sono destinati ad essere messi in contatto con prodotti alimentari e con la riserva che questo utilizzo sia stato specificato nell'ordine e da noi confermato, garantiamo che i pezzi consegnati sono realizzati con materiali esclusivamente costituiti da sostanze autorizzate dalla normativa francese in vigore relativa ai materiali ad uso alimentare.  
In base all'uso il cliente deve tuttavia verificarne il comportamento (permeabilità, solubilità, caratteristiche organolettiche, ecc...)  a contatto con i prodotti alimentari  e verificarne la buona conservazione.  

9 - Resi

Quando accettiamo i resi di merce, quest'ultima è presa in considerazione solo se arriva in buone condizioni e se non è stata utilizzata, e dopo nostra verifica e accettazione presso i nostri magazzini. 

10 - Recesso 

In caso di recesso o di sospensione dell'ordine degli utensili o dello stampo sarà emesso un reso conto dei costi per la progettazione e la realizzazione. 
L'importo sarà comunicato al cliente e gli sarà addebitato.
In caso di recesso o di sospensione dell'ordine di pezzi, i pezzi terminati o in corso di fabbricazione saranno consegnati e fatturati. 

11 - Condizioni di pagamento 

Per gli utensili (o stampi ) - tranne accordi espressi e scritti - il pagamento è da effettuare come segue: 30 % o 50 % (da definire) all'ordine, il saldo al ricevimento dei pezzi campioni. 
Per i pezzi - tranne accordi espressi e scritti - il pagamento delle nostre fatture si effettua a 30 giorni fine mese, di messa a disposizione, al netto e senza sconto, dai nostri stabilimenti o magazzini. 

12 - Controversie

Il cliente si assume ogni responsabilità in caso di controversie, sia nei nostri confronti che nei confronti di terzi, per quanto riguarda la proprietà del diritto di fabbricazione dei modelli. 
Tutte le clausole specificate nelle lettere o nei buoni d'ordini dei nostri clienti, e diverse dalle presenti clausole, non possono esserci imputate se non sono state oggetto di previo accordo scritto da parte nostra. 
Qualsiasi controversia, di qualunche natura e causa essa sia, sarà soggetta alla giurisdizione del tribunale competente del luogo della nostra sede sociale.
Le accettazioni, gli assegni, i mandati, non introducono una novazione ne una deroga a questa clausola attributiva della competenza giurisdizionale. 

13 - Nota

La merce viaggia a rischio e pericolo dell'acquirente -  è venduta, ritirata e pagata a Portes-lès-valence.
La transazioni non comportano una novazione, ne una deroga a questa clausola attributiva della competenza giurisdizionale. In caso di controversie il foro competente è Romans.
In applicazione della legge 80-335 del 12 maggio 1980, il trasferimento di proprietà della merce consegnata avviene solo dopo il suo completo ed effettivo pagamento. 

 

14 - Fatturazione

Per coprire le spese amministrative degli ordini provenienti di Francia e dell’Europea, un importo minimo di ordine è fissato pari a 100 € al netto per ogni fascicolo / fatturazione. Ogni ordine inferiore a questo importo deve essere imputato delle spese amministrative pari a 35 € al netto.
L’importo minimo di ordine per i paesi fuori dall’Europea varia dai 250 € al netto ai 500 € al netto secondo loro localizzazione.